ALLEVAMENTO ALTA QUERCIA

Storia dell’Allevamento Alta Quercia

L’allevamento italiano di una certa consistenza inizia nel dopoguerra per merito di allevatori di grande rilievo GOBBI, GATTO,e GORRIERI che importarono in Italia i campioni tedeschi e, rispettivamente, OLAF V HOHEN FICHTE, Dick von Mannmannschede e Aro Worrigerretung, da il cane da Pastore Tedesco del giudice selezionatore dell’Enci, Mauro De Cillis. Inizia così una lunga storia cinofila durata quattro generazioni.